luisa e renato
L’associazione XSPERIENZA  nasce per dare più forza a Luisa Colombo che opera umanamente e professionalmente come “ArteTerapeuta” da oltre un decennio in diverse carceri e scuole della Lombardia.

 

L’incontro con Renato Caporale, giornalista pubblicista, da sempre protagonista attivo nel mondo della solidarietà e della cooperazione da vita alla nascita dell’Associazione.

 

Nel Gennaio 2021, con Luisa e Renato si sono uniti alcuni amici della prima e dell’ultima ora dando forma  e progettualità all’intero percorso associativo.

 

Mission principale di XSPERIENZA è favorire l’incontro tra le variegate umanità del carcere e il mondo delle scuola, in particolare sostenere e promuovere il comma 3° dell’articolo 27 della Costituzione che dichiara solennemente che : “le pene non possono  consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”. 

 

Proprio a sostegno della ri-educazione, Xsperienza con significativi  PARTNERS si propone come soggetto attuatore della legge in affiancamento  delle direzioni carcerarie attraverso progetti di formazione-lavoro e attività di laboratori terapeutici dalle diverse forme.
Altresì nelle scuole di ogni ordine e grado Xsperienza affianca le direzioni didattiche a sostegno delle fragilità in quel prevenire oltre che curare dove  l’esperienza di detenuti o non rappresentano una vera prevenzione contro ogni forma di mala dipendenza da droghe e da ogni forma iniziale di reato.   
Si riparte prima del “filo spinato”, si riparte dall’educazione, dalla scuola al carcere e viceversa, in quel “PREVENIRE oltre che CURARE“, consapevoli che solo l’esperienza giudicata possa per ciascuno essere un valido punto di conforto (due forze insieme) in ogni circostanza.

 

Da tutto questo nasce l’intera progettualità di Xsperienza dove è reso evidente non il “cosa facciamo” ma PER CHI facciamo.

 

E’ un Percorso ri-educativo e formativo proposto da Xsperienza  nelle scuole nelle carceri.

 

La persona  è rimessa al centro in tutto il suo umano bisogno, sia materiale che spirituale.

 

Nella forma, l’attività  passa  attraverso laboratori  creativi  terapeutici mirati. La persona con il contributo di esperienze riparative, è sostenuta nella fragilità e accompagnata nella scoperta dei criteri con cui  giudicare ogni azione e la sue conseguenze.  Nella sostanza il laboratorio ha il compito  di risvegliare e potenziare l’intelligenza emotiva e l’educazione civica.  La persona viene proiettata in un viaggio, alla riscoperta del senso di appartenenza dal bello, dal buono e dal giusto; punto ideale di paragone per ogni azione prima durante e dopo.

 

Tutto questo in compagnia e con il sostegno dei  nostri  Partners.

Diventa Socio

Scopri come diventare socio di questa straordinaria avventura

Come sostenerci

Sostieni i nostri progetti di educazione

Iscriviti alla nostra newsletter